Polo Museale del Veneto

In occasione della mostra Giotto, l’Italia. Da Assisi a Milano, Milano, 2 settembre 2015 – 10 gennaio 2016, il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo ha inserito i luoghi giotteschi della città di Padova nell’applicazione informatica per smartphone e tablet Giotto, l’Italia. I luoghi, scaricabile sui dispositivi mobili dei visitatori e nell’omonima pubblicazione cartacea.

Il Polo museale del Veneto e la Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio per l’area metropolitana di Venezia e le province di Belluno, Padova e Treviso, in collaborazione con il Comune di Padova, la Veneranda Arca di Sant’Antonio, la Diocesi di Padova, hanno realizzato il percorso che valorizza le opere giottesche nella città di Padova e i cicli trecenteschi. 

Nell’applicazione, accessibile da QRCode e nei materiali cartacei sono illustrate le tappe relative alla Cappella degli Scrovegni, ai Musei Civici agli Eremitani, alla chiesa dei Santi Filippo e Giacomo, al Palazzo della Ragione, alla Sala del Capitolo della Basilica di Sant’Antonio, al Battistero della Cattedrale, all’oratorio di San Michele.

 

During the exhibition Giotto, l’Italia. Da Assisi a MilanoMilan, 2 September 2015 – 10 January 2016, the  Ministry for the cultural Heritage and activities and tourism has included Giotto’s places in Padua in the app  for smartphone and tablet Giotto, l’Italia. I luoghi, that cane be downloaded by visitors in their own mobiles, and in the paper publication. 

Polo museale del Veneto and Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio per l’area metropolitana di Venezia e le province di Belluno, Padova e Treviso, in collaboration with Padua municipality, Veneranda Arca di Sant’Antonio and  Padua Diocesi, have realized the itinerary that enhances Giotto’s artworks in Padua and the other XIV century painting cycles.   

In the app, that can be discovered by QRCode, and in the paper materials, you will find information about Scrovegni Chapel, Eremitani Museum, the church of Philip and James, Palazzo della Ragione, the Chapter room in Saint Antony Basilica di Sant’Antonio, the Battistero of the Cathedral, San Michele.